Privacy Policy
9 Ottobre 2016

Il Santuario di Santa Elisabetta a Colleretto Castelnuovo

Il Santuario di Santa Elisabetta viene costruito nel 1796 su un piazzale a ridosso del monte Quinzeina e domina tutta la vallata prospiciente del canavese e della pianura torinese.

La chiesa, posta ad una altitudine di 1.200 metri, è facilmente riconoscibile da lontano per la sua facciata bianca che spicca tra i boschi di frassini e betulle che la circondano.

Al suo interno, molto ben tenuto e pieno di ex voto,  si può ammirare un dipinto del Peracido, pittore vissuto nel XVII secolo.

Il santuario è méta continua di escursionisti cui piace affrontare, a piedi o in bicicletta, i ripidi tornanti che portano in questa splendida località.